-La Terra Madre Parade incarna lo spirito dell’evento- La Terra Madre Parade incarna lo spirito dell’evento
 


torna alle news

La Terra Madre Parade incarna lo spirito dell’evento


Quest’anno Terra Madre Salone del Gusto si apre alla città di Torino e vuole dare inizio alla festa con una grande Parata, dove 7 mila contadini, produttori, chef e attivisti da 143 paesi del mondo sfilano a ritmo di musica in un mix di colori, suoni e cibo. Non mancheranno anche le città di Terra Madre, le associazioni, i volontari e tutte le persone che condividono l’idea di un mondo dove il cibo ha un ruolo fondamentale e la diversità è un valore imprescindibile.

schermata-2016-09-14-alle-18-21-28La Terra Madre Parade non è semplicemente una marcia, è uno scambio di pensieri e ideali, è condivisione di cibo e musica, un richiamo a vivere tutti insieme il ritmo di Slow Food. La parata incarna lo spirito di Terra Madre Salone del Gusto, che è un’opportunità per incontrare persone da tutto il mondo che condividono i nostri valori. Quest’evento non riguarda soltanto il cibo, è un’occasione per mettere a confronto esperienze diverse e scoprire che modi di pensare simili sono comuni a molte tradizioni, anche lontane tra loro. Vogliamo affermare, ancora una volta, che voler bene alla terra significa difendere la diversità in tutte le sue forme, dando valore ai cibi dell’Arca del Gusto, ai Presìdi, agli orti urbani e di comunità, ai Mercati della Terra e all’Alleanza dei Cuochi, consci dello straordinario potere che hanno le connessioni tra queste realtà.

Durante la Terra Madre Parade, condivisione è la parola d’ordine: potete portare i vostri cibi preferiti, la torta della nonna che mangiavate da piccoli o i prodotti locali dei Presìdi o dell’Arca del Gusto, e scambiarli con gli altri partecipanti. Cosa c’è di meglio del cibo per creare rapporti sociali?

Ad accompagnare la parata con suoni da tutto il mondo ci pensano musicisti e gruppi musicali, provenienti dalla Puglia, dai Balcani, dal Senegal, e anche artisti torinesi: ognuno di essi porta con sé un pezzo della propria cultura, e tutti insieme ci aiutano a camminare insieme, allo stesso ritmo. Marciano con noi le bande dell’Anbima, Bandakadabra e il collettivo di Afrotaranta (La Paranza del Geco con percussionisti da Senegal e Mali) che ci fanno ballare durante tutto il percorso della sfilata.

Terra Madre rappresenta, in tutti i suoi aspetti, una straordinaria occasione per creare relazioni, capace di mobilitare forze ed energie da ogni parte del mondo. La Terra Madre Parade costituirà l’apertura perfetta per i giorni a seguire, trasmettendoci l’energia e l’entusiasmo necessari per vivere al meglio ogni momento dell’evento. Terra Madre accoglie in sé le diversità delle nostre storie, culture, e relazioni sociali. L’appuntamento è per venerdì 23 alle ore 19 al monumento all’Artigliere (meglio conosciuto come “Arco del Valentino”) e si cammina, balla, passeggia fino in Piazza Carlo Alberto: siete tutti invitati!
Segui l’evento su Facebook qui

La cerimonia di apertura di Terra Madre invece si terrà presso il Teatro Carignano il 23 settembre alle ore 18, alla presenza del Presidente della Repubblica.

 

Slow Food International
communication@slowfood.com


Un evento di
 Città di Torino
 Slow Food
 Regione Piemonte
In collaborazione con
Mipaaf
Con il contributo di
 
Official Partner
 
 
 
 
 
 
 
Sostengono Fondazione Terra Madre e Slow Food
 
 
 
Con il sostegno di
 
 
 

Terra Madre Salone del Gusto
Slow Food Promozione P.Iva 02220020040
© Terra Madre Salone del Gusto 2016 - All rights reserved