-Tre nuovi appuntamenti a tavola, con i maestri e i loro allievi- Tre nuovi Appuntamenti a Tavola a Terra Madre Salone del Gusto!
 


torna alle news

Tre nuovi appuntamenti a tavola, con i maestri e i loro allievi


tavoleaccademiche

Grande successo per i nostri quattro Appuntamenti a Tavola, così grande che… ve ne proponiamo tre nuovi, a Torino, alla Fabbrica delle E e presso le Tavole Accademiche dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. Tre nuove occasioni per cenare durante Terra Madre Salone del Gusto 2016 che vi presenteremo singolarmente, intervistando gli chef, ma di cui parliamo già adesso, mettendole insieme, perché accomunate dallo stesso particolare.

In tutte e tre, infatti, non saranno solo i cuochi a cucinare, ma anche i loro allievi, quelli che presso la Scuola di Cucina di Pollenzo si stanno formando come cuochi, arrivando alle tecniche partendo dalla materia prima. Infatti, solo conoscendo l’ingrediente in tutti i suoi aspetti, non solo quelli gustativi e biologici, ma anche chimici, storici, sociali e ambientali, è possibile trasformarlo nel migliore dei modi, valorizzandolo davvero e facendo emergere da una ricetta un territorio, e il lavoro di quanti hanno prodotto la materia prima.

FabbricaEEcco, dunque, i nomi degli chef e le nostre proposte. Giovedì 22 settembre, l’appuntamento è alle 20,30 alla Fabbrica delle E (corso Trapani 95) con due delle nostre Osterie d’Italia preferite. La prima è La Campanara di Galatea (Forlì Cesena), la seconda l’Osteria dentro le mura di Termoli. Emilia Romagna e Molise, chiamate a esprimere l’una la ricchezza di un territorio collinare che dà risultati sostanziosi, l’altra la leggerezza e la freschezza del mare. Non perdetevi Alessandra Bazzocchi, Roberto Casamenti e Antonio Terzano – e i loro allievi – nell’appuntamento Mare e monti: dalle coste molisane alle colline romagnole.

 

Fusari1Spostandoci a Pollenzo, il 23 settembre alle ore 20,30 incontriamo Vittorio Fusari, chef della Dispensa pani e vini di Adro (Brescia) e del Pont de Ferr di Milano. Vittorio sarà impegnato in molti altri appuntamenti durante Terra Madre. Tra questi, una Scuola di Cucina dedicata ai legumi e agli oli del centro-nord e un appuntamento della Cucina di Terra Madre. Tra coloro che hanno progettato la Scuola di Cucina di Pollenzo e seguito ogni anno da molti tirocinanti, insieme ai suoi allievi Vittorio presenterà una cena che sintetizza benissimo la ricchezza e le sorprese che il suo territorio sa offrire.

Sempre a Pollenzo, il 26 settembre saranno altre due regioni a incontrarsi. Nello specifico la Sicilia di Pino Cuttaia, chef stellato Michelin di La Madia di Licata (Agrigento), e il Piemonte di Pierpaolo Livorno, del ristorante Garden dell’Albergo dell’Agenzia. Dalla Sicilia al Piemonte sarà l’occasione giusta per sperimentare la creatività con cui sono rivisitate le ricette della tradizione siciliana e combinazioni inedite dei Presìdi Slow Food abbinati alle spezie.
Cosa aspetti? Metti alla prova i maestri e i loro allievi. Scegli il tuo appuntamento preferito.

 

Silvia Ceriani
s.ceriani@slowfood.it


Un evento di
 Città di Torino
 Slow Food
 Regione Piemonte
In collaborazione con
Mipaaf
Con il contributo di
 
Official Partner
 
 
 
 
 
 
 
Sostengono Fondazione Terra Madre e Slow Food
 
 
 
Con il sostegno di
 
 
 

Terra Madre Salone del Gusto
Slow Food Promozione P.Iva 02220020040
© Terra Madre Salone del Gusto 2016 - All rights reserved